Trekking Toscana / Via Ferrata Monte Procinto

Trekking in Toscana, via Ferrata del Monte Procinto, sulle Alpi Apuane meridionali, partendo da Albergo Alto Matanna

Altezza Procinto: 1175 mslm
Periodo: ottobre 2019
E’ stata la mia prima via ferrata. Speciale quanto fantastica. Non presenta grosse difficoltà, ma è da praticare tassativamente con attrezzatura da ferrata perché presenta diversi tratti verticali pericolosi da fare senza attrezzatura. Il sentiero parte dall’Albergo Alto Matanna, per proseguire verso il Callare di Matanna e scendendo verso destra, passando sotto la parete verticale del Monte Nona finché non ci si trova esattamente sotto il Procinto, da dove comincia la vera e propria ferrata.
Consiglio questa descrizione ben fatta per la descrizione del percorso.

Difficoltà: non è faticoso. Richiede uno sforzo maggiore in alcuni tratti della ferrata, ma, essenzialmente è praticabile da chiunque abbia un po’ di dimestichezza con la montagna. Ripeto, da fare con attrezzatura e scarpe adatte.

Vedere il video per dettagli.

ULTERIORI INFORMAZIONI: clicca qui


Impressioni: Essendo stata la mia prima via ferrata, nonché prima volta in assoluto sul Monte Procinto, ultima vetta delle Alpi Apuane meridionali non ancora da me raggiunta, è stata un’esperienza particolarmente importante.
L’adrenalina non manca, e la sensazione d’esser sospesi quasi nel vuoto, sui passaggi verticali della ferrata, con sotto una buona distanza dalla terra, regala un non so che di perfetto.
Certa che i paesaggi apuani siano qualcosa di unico nel loro genere, vederli da un nuovo punto di vista, scalando letteralmente la roccia di una delle innumerevoli vette delle Dolomiti toscane, è qualcosa da fare almeno una volta nella vita da chi è appassionato di sport estremi, se così il trekking si può chiamare.
Lo consiglio semplicemente a chi ha già messo piede qualche volta sulle montagne e se ne è talmente tanto innamorato da volersi assaporare un nuovo modo per raggiungere le loro vette.


Autore: Buona ViDa

Sono solo una persona, non so definirmi blogger, forse ancora non posso. So che amo viaggiare, scrivere, surfare e fare trekking. Che amo fare esperienze e fare in modo di rendere speciale la mia vita. Sono solo una persona. Con dei sogni e dei sentimenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.